Certificazione Blue Angel per prodotti tipografici e di cartotecnica

criteri di riferimento per prodotti tipografici/cartotecnici sono i seguenti:

  • RAL-UZ 14: Recycled Paper
  • RAL-UZ 56: Recycled Cardboard
  • RAL-UZ 72: Printing and Publication Papers

Per poter etichettare un prodotto stampato con il marchio Blue Angel è necessario utilizzare materia prima cartacea certificata Blue Angel ed evitare alcuni tipi di componenti, che sono elencati nei criteri di riferimento. L’azienda deve poi effettuare i test engede 11, engede 12 su un campione del prodotto che vuole commercializzare come certificato.

Vireo propone un servizio che si sviluppa in due fasi:

  1. La prima fase prevede un’analisi preliminare della fattibilità con la valutazione del tipo di prodotto che l’azienda intende portare a certificazione. In base al tipo di prodotto e alle materie prime utilizzate è infatti possibile individuare eventuali elementi di criticità che non permettano di sottoporre la domanda di certificazione al RAL gGmbH.
  2. La seconda fase, che prende avvio nel caso la prima abbia esito positivo, prevede la preparazione, insieme all’azienda, della documentazione necessaria per sottomettere la domanda di certificazione al RAL gGmbH. Tale fase prevede anche la gestione delle analisi di laboratorio presso centri analisi accreditati.